1979 Land Rover Series 1 - 3

88 Series III

Summary

  • Year of manufacture 
    2/1979
  • Mileage 
    25 700 km / 15 970 mi
  • Car type 
    SUV
  • Condition 
    Used
  • Interior colour 
    Black
  • Location
  • Exterior colour 
    Green
  • Gearbox 
    Manual
  • Performance 
    38 kW / 52 PS / 51 BHP
  • Drivetrain 
    4wd
  • Fuel type 
    Diesel

Description

Auto in ottime condizioni , restauro conservativo, autovettura 7 posti sempre regolarmente manutenzionata, pronta da usare.
Iscritta Federazione Italiana Veicoli Storici.

Le Land Rover sono state ispirate dalla Willys Jeep costruita negli Stati Uniti subito dopo la guerra e nel 1992, Land Rover ha affermato che il 70% di tutti i veicoli che avevano costruito erano ancora in uso.
Prima della guerra, la Rover aveva prodotto auto di lusso che cessarono di essere richieste nell'immediato dopoguerra e le materie prime erano rigorosamente razionate a quelle aziende che costruivano costruzioni o attrezzature industriali. Anche la fabbrica originale di Rover a Coventry era stata bombardata, costringendo l'azienda a trasferirsi in un'enorme fabbrica che aveva costruito a Solihull per costruire aerei. La Serie III è il veicolo più diffuso, con 440.000 esemplari del tipo costruiti dal 1971 al 1985. I fari anteriori sono stati spostati sui parafanghi e la tradizionale griglia metallica presente sul suo predecessore, è stata sostituita con una in plastica. La produzione della Serie III è andata dal 1971 al 1985 e durante questo ciclo (1976) è uscita dalla linea di produzione la 1.000.000 di Land Rover. La Serie III ha visto molti cambiamenti nella parte successiva della sua vita quando Land Rover ha aggiornato il design per soddisfare la maggiore concorrenza.

Car in excellent condition, conservative restoration, 7 seats always regularly self-maintained, ready to use.
Registered in the Italian Federation of Historic Vehicles.

Land Rovers were inspired by the US-built Willys Jeep immediately after the war and by 1992, Land Rover claimed that 70% of all the vehicles they had ever built were still in use.
Before the war, Rover had produced luxury cars which ceased to be in demand in the immediate post-war period and raw materials were strictly rationed to those companies building construction or industrial equipment. Rover's original factory in Coventry had also been bombed, forcing the company to move into a huge factory it had built in Solihull to construct aircraft. The Series III is the most common vehicle, with 440,000 of the type built from 1971 to 1985. The headlights were moved to the wings and the traditional metal grille featured on its predecessor, was replaced with a plastic one. The production run for the Series III was from 1971 through to 1985 and during this cycle (1976) the 1,000,000th Land Rover rolled off the production line. The Series III saw many changes in the later part of its life as Land Rover updated the design to meet increased competition.