1961 Lotus Elite

S2, race car

Summary

  • Year of manufacture 
    1961
  • Mileage 
    100 km / 63 mi
  • Car type 
    Saloon
  • Competition car 
    Yes
  • Drive 
    LHD
  • Condition 
    Restored
  • Interior colour 
    Black
  • Number of doors 
    2
  • Number of seats 
    1
  • Location
  • Exterior colour 
    Green
  • Gearbox 
    Manual
  • Performance 
    125 PS / 92 kW / 124 BHP
  • Drivetrain 
    2wd
  • Fuel type 
    Petrol

Description

(segue testo in italiano)

The car we offer for sale is a Lotus Elite series 2, built in 1961. The first owner was David Buxton, a well-known racer, test-driver and Lotus salesman. Then, in 1984, the car went to Germany to Horst Auer, one of the greatest Elite specialists, before coming to Italy. Giorgio Valentini was the first italian gentlemen driver who bought the car in 1989 and drove it for ten years. From 1999 the car belongs to the actual owner, who used the car to race in Italy in the historic cars championship. After a ten years career, the car was fully overhauled and now you can see in it typical british racing green with silver roof. This Elite series 2, left hand drive has the ZF gearbox, a stage 3 engine and dual Weber carbs. The car has a set of Borrani wire aluminum wheels fitted on.

Also available are many spare parts as a Coventry Climax engine with 5-bearing cam, two five-bearing cam carriers, a generator, several brake calipers, 4 Borrani wire aluminum wheels and many other parts.

FIA papers expired some years ago and need to be renovated, as for safeties.
This car could be seen in Milano by appointment. Further details on www.gulfblue.it

(The original wheel spinners come with the car)

_______________________

L'auto che proponiamo in vendita è una Lotus Elite, serie 2 costruita nel 1961. Il primo proprietario fu David Buxton, un noto collaudatore di auto da corsa e concessionario Lotus. Nel 1984, l'auto è stata acquistata dal famoso preparatore tedesco Horst Auer, specialista delle Elite, che poi la vendette a Giorgio Valentini, il primo gentleman driver italiano che acquistò l'auto nel 1989 e l’ha custodita per una decina d’anni. L’auto venne poi ceduta all’attuale proprietà che l’ha usata per correre nel campionato italiano velocità autostoriche dal 1999. Dopo una carriera di una decina d’anni, l’auto è stata completamente rialzata e si presenta in ottime condizioni nel suo classico colore British racing green con tetto grigio metallizzato. Questa Elite serie 2, guida a sinistra, monta un cambio ZF, motore Stage 3 e doppi carburatori Weber. Monta ruote a raggi Borrani in alluminio.

Sono disponibili anche molti ricambi: i più importanti sono un motore Coventry Climax di ricambio con 5 supporti di banco, due supporti a cinque cuscinetti, un generatore, diverse pinze freno, quattro ruote a raggi Borrani in alluminio e molto altro.

L’HTP FIA è scaduto qualche anno fa e deve essere rinnovato come i dispositivi di sicurezza che vanno rinnovati.
Vettura visibile previo appuntamento a Milano. Ulteriori dettagli su www.gulfblue.it

(P.S.: i gallettoni ruota originali vengono consegnati assieme alla vettura)