• Year of manufacture 
    1948
  • Mileage 
    78 772 km / 48 947 mi
  • Car type 
    Other
  • Reference number 
    RDS00498
  • Drive 
    LHD
  • Condition 
    Used
  • Interior colour 
    Other
  • Location
  • Exterior colour 
    Other
  • Gearbox 
    Manual

Description

L'ultima delle Balilla fu la Fiat 508C, una vettura completamente nuova che la Fiat all'inizio denominò ufficialmente Nuova Balilla 1100 (si vedano i manifesti
pubblicitari dell'epoca) ma che gli automobilisti chiamarono sempre e solo "1100". Nel 1938 venne realizzata la Fiat 508L (Lungo), una 508C con passo allungato e 6 posti, due dei quali su strapuntini ripiegabili a scomparsa dietro i sedili anteriori.
Ne vennero prodotte due versioni: una berlina in tutto simile al modello classico (compresa l'apertura delle porte), ma con la terza luce in fondo alla fiancata; un taxi con divisoria alle spalle del conducente – costituita da cristalli scorrevoli – e con un piantone sulle fiancate, in corrispondenza della divisoria, sul quale erano incernierate le porte che si aprivano così nel verso opposto rispetto alle berline a 4 e 6 posti. Su telaio 1100 L vennero affiancate due versioni Autocarro con 580 kg di portata (più 1 persona = 650 kg totali) : "Camioncino" con cassone in legno e "Furgoncino" come il raro esemplare in oggetto.
Questo 1100 L venne immatricolato nel 1948 come autocarro ed ebbe come primo proprietario un noto e importante quotidiano stampato a Milano che ne fece uso per "Trasporto Giornali". Successivamente passò nelle mani di un grosso commerciante di tessuti di Firenze che lo usò per il trasporto di bobine di stoffa.
Questo raro esemplare è arrivato ai giorni nostri totalmente conservato come d'origine.

!